vacanze-cane-regno-unito-h2

Come e dove andare in vacanza con il cane in Regno Unito

Il Regno Unito è la meta turistica numero uno in Europa e offre numerose opportunità: comprende l’Inghilterra, il Galles, la Scozia e l’Irlande del Nord.

La destinazione preferita dai viaggiatori è sicuramente la sua capitale inglese, Londra dove i cani hanno accesso a tutti i parchi. Qui ci sono innumerevoli splendide attrazioni, a partire dall’iconico Big Ben.

Tra le tappe più imperdibili, ci sono poi il Buckingham Palace, il Tower Bridge, la National Gallery e il British Museum che, anche se gratuiti, purtroppo i cani non vi hanno accesso.

Tra le altre destinazioni top, si possono indubbiamente citare Brighton, Glasgow, Manchester, Oxford, ed Edimburgo. Andare in vacanza con il cane in Regno Unito, può dare la possibilità di scoprire altre mete, lontane dalle grandi città grazie anche ai trasporti come treni, autobus urbani e metropolitana al quale hanno accesso gratuitamente.

Gli animali amano la natura e qui si possono trovare numerose splendide località, soprattutto tra i grandi parchi naturali dell’Inghilterra e tra le valli e le colline della Scozia, alcuni Castelli accettano cani anche all’interno della propria struttura.

L’unico inconveniente può essere il clima, in quanto queste magiche terre sono caratterizzate da frequenti piogge e inverni abbastanza rigidi. In ogni caso, è la destinazione perfetta per trascorrere un’estate al fresco in compagnia del proprio amico a quattro zampe.

Documenti del cane

Per recarsi in Regno Unito con un cane è richiesto un valido passaporto europeo del cane ed è obbligatoria la vaccinazione antirabbica per ottenerlo, effettuata almeno 21 giorni prima della partenza o comunque da meno di un anno. Gli animali devono avere il tatuaggio identificativo o il microchip. E’ obbligatorio il trattamento anti tenia, pulci e zecche e deve essere somministrato da 5 giorni a 24 ore prima di entrare nel Paese e deve essere certificato dal proprio veterinario in doppia lingua. N.B. NON ESISTE NESSUNA QUARANTENA DAL 2012. Alcune razze sono considerate pericolose e non hanno accesso al territorio nazionale.

Elettricità

In Regno Unito si utilizzano 230V, 50Hz Prese di Tipo G.

Valuta

La valuta corrente in Regno Unito è la Sterlina.
1 GBP = 1.11 EUR, 1 EUR = 0.90 GBP

Ambasciata

14, Three Kings Yard, Londra, W1K 4EH
Telefono: +44 (0)20 73122200
Email: [email protected]
Sito: www.amblondra.esteri.it

Numeri di Emergenza

Polizia 112 oppure 999
Ambulanza 112 oppure 999
Vigili del Fuoco 112 oppure 999

Trasporti per il cane

In Treno con un cane in Regno Unito


In Regno Unito i cani hanno accesso a tutti i treni gratuitamente. E’ obbligatorio l’uso del guinzaglio e bisogna avere con sé la museruola. In alcun caso possono sostare sui sedili.

Autobus urbani e metropolitana


L’accesso agli autobus in Regno Unito per i cani è gratuito, muniti di museruola dietro con sé ed il cane deve restare sempre al guinzaglio. A Londra è consentito l’accesso a tutti cani alla Tube (metropolitana) salvo affollamento a discrezione dei controllori, non hanno accesso invece alle scale mobili… dai un po’ di sport non fa male.

Traghetti e battelli dog friendly in Regno Unito


Le tratte via mare per raggiungere il Regno Unito con un cane sono: Dieppe-NewHaven (bisogna prenotare via telefono la presenza del cane ed è ammesso un solo cane per tragitto e permarrà comunque in una gabbia in garage per il tempo di percorrenza) e Calias-Dover (decisamente più complicato e lento visti controlli anti immigrazione) qui puoi trovare le compagnie di navigazione anglo/francesi che ammettono animali. Esiste una tratta anche da e per L’Olanda.

Eurotunnel con un cane


È possibile raggiungere con il proprio cane il Regno Unito in EuroTunnel e il cane dovrà permanere nel veicolo per il tempo del viaggio.