Il mio amico aveva paura di prendere l’aereo! Il mio fidatissimo amico bipede, fino a qualche mese fa era disoccupato ed io lo consolavo con leccatine e guaiti di gioia. Bhe, devo ammettere che non sempre riuscivo a farlo sorridere ma da cane intelligente quale sono, aspettavo che gli passasse il malumore ma purtroppo il

Sabato scorso io e Marco, il mio umano di riferimento, siamo usciti a cena per la prima volta! Io non lo sapevo bene cosa significasse uscire a cena, o meglio, l’avevo già sentito dire dagli umani. Anch’io ero già stata qualche volta in quei posti che gli umani chiamano bar e anche un paio di

Quante volte si stava per entrare in un negozio e ci si ferma sull’uscio, quando si nota il cartello “Io qui non posso entrare”? Tante persone, piuttosto che lasciare il proprio cagnolino fuori ad aspettare, preferiscono desistere dall’acquisto.

In collaborazione con Ieia, una vita da cartoon abbiamo realizzato la campagna 2014/15: “IO DICO NO AI BOTTI DI CAPODANNO, HO UNA PAURA DA CANI” Se per gli umani è un giorno di festa e divertimento, per tutti noi animali è un proprio e vero incubo. Rumori forti, improvvisi e ripetuti sono la causa di molti decessi ogni anno nella specie

Il mio umano mi accontenta in tutto! Lo amo. Era uno di quei pomeriggi di metà ottobre ed il mio amico bipede mi aveva portato come al solito a scorrazzare nel parco. Feci la mia solita bella corsetta, un po’ di “avance” alla barboncina della signora della panchina a fianco e mi azzuffai col maltese che

Nell’Università scozzese di Aberdeen hanno organizzato una “puppy room” dove gli studenti, stressati dagli esami, possono rilassarsi e giocare con i cani per alleviare la tensione accumulata durante la sessione d’esame.

La storia “fantastica” di come incontrare il proprio miglior amico Il team svedese che ha partecipato al Adventure Racing World Series in Ecuador, la competizione che è durata sei giorni e sei notti: una sessione estremamente dura fisicamente che i quattro membri del team Staffan, Michael, Karen e Simon hanno dovuto affrontare a cui però si

Molti cani soffrono di ansia da separazione e la 15enne Brooke Martin da Spokane (Washington) ne sa qualcosa. Ogni volta che lasciava a casa la sua fedele compagna a quattrozampe Kayla per andare a scuola si sentiva terribilmente in colpa… quindi a questa ragazzina è venuta l’incredibile idea che consente agli umani occupati fuori casa

Facciamolo anche noi con i meravigliosi cani della nostra community! Dai invia una foto a info@tripfordog.com dove vi confondete l’uno nell’altro… super bello!

Questo si che è un attore nato, bravissimo e davvero con tanta pazienza… mamma mia che cosa tocca fare per far contenti questi umani. Però secondo me a forza di ricompense si è proprio divertito, quasi quasi chiedo al mio umano di fare un video anche noi così mi riempe di biscottini anche a me.

Nella sorridente cittadina di Norfolk, Virgina, Stati Uniti, hanno creato una piscina esclusivamente per cani. Il lavoro quotidiano è lavorare per le riabilitazioni di amici pelosi che hanno avuto qualche problema fisico e anche sull’allenamento dei cani impegnati in attività quali il soccorso in mare… di certo però c’è anche la ricreazione!!!

Il primo ristorante per cani apre i battenti Hey amici, voglio darvi una notizia sensazionale: finalmente ha aperto un ristorante per noi cani a Berlino! Una buona notizia finalmente per noi cucciolotti pelosi! L’ho appena sentita al TG mentre ero seduta sul divano in compagnia del mio amico umano. A Berlino apre un ristorante a

Il World Woof Tour, il tour mondiale del Bau, dev’essere qualcosa di fantastico, un’esperienza davvero incredibile, anche quando a farlo è un tipo tosto come Oscar, il mio idolo. È riuscito ad attraversare 29 paesi in ottanta giorni, un vero record, e non vi nascondo che piacerebbe pure a me, tanto, poterlo fare.

Da oggi alcune cabine sono attrezzate per accogliere anche loro: i tuoi amici a quattro zampe.

Ciao amici, la mia amica Bella Barboncina (n.d.r. in foto) viaggia moltissimo con la sua umana per servizi fotografici in posti meravigliosi, vi consiglio il suo blog e in  particolare questo articolo in volo verso la Sicilia cliccando qui le foto sono davvero stupende… non capisco perché abbiano scelto la modella al posto della mia amica

Ciao, sono Poppy, un bel meticcio nero e rossiccio, con pelo lungo. La mia amica umana dice che sono unico perché sono un cane “non razzista”, infatti, nella mia ciotola mangiano tranquilli gatti, gazze ladre e chiunque abbia voglia di un po’ di cibo. Dopo la morte del mio vecchio amico, un cagnolone gigante di

Ma tu lo sai veramente il tuo cane quando si avvicina alla ciotola e fa quel rumore inconfondibile che senti anche di notte che cosa fa realmente? Guarda qui, un fantastico video in slow motion.